Studio Certificato Sistema Qualità ISO9001
20 professionisti e 30 collaboratori qualificati al servizio delle imprese
Dicembre 2014

C'è tempo fino al 31 dicembre, tramite sito internet INPS, per richiedere il voucher per pagare l'asilo nido o la baby sitter. L'importo massimo erogabile è di 600 euro per un semestre (che può essere rivisto in base al numero di domande). Lo possono chiedere le madri, dipendenti o iscritte alla gestione separata, che si trovano negli undici mesi seguenti al congedo obbligatorio di maternità. Ovviamente per ogni mese di voucher si rinuncia a un mese di congedo parentale.

Condizione per poter ricevere il voucher è che la struttura che frequenta il piccolo sia accreditata in un apposito elenco formato dall'INPS. Il problema non sussiste se col voucher si paga una baby sitter.

Hai bisogno di Consigli o Assistenza?

Richiedi un primo appuntamento Gratuito: valutiamo la tua situazione, senza impegno, per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno!

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok
×

CRISI D’IMPRESA, SI O NO?

La guida pratica per monitorare lo stato di salute della tua azienda:

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com