Studio Certificato Sistema Qualità ISO9001
20 professionisti e 30 collaboratori qualificati al servizio delle imprese

News Settore Sportivo

Ottobre 2015

Vogliamo porre nuovamente la vostra attenzione all’iscrizione dell’associazione/società sportiva al Registro Coni.

Settembre 2015

Vogliamo porre alla vostra attenzione sull’importanza della “formalizzazione della vita associativa”, che come sappiamo già si concretizza nella predisposizione dei libri sociali, quali Libro dei verbali dell’Assemblea, Libro dei verbali del Consiglio Direttivo, Libro Soci.

Settembre 2015

Più di due anni fa, tramite la nostra periodica newsletter, “scuotevamo” i dirigenti sportivi con una circolare dal titolo “DIRIGENTE VS FISCO = SOLO SCONFITTE BRUCIANTI” ricordando loro la necessità di una gestione attenta sotto il profilo fiscale e contabile dell’associazione, onde evitare brutte sorprese nel momento in cui si riceve un accertamento, poiché allora dovevamo segnalare solo sconfitte.

Luglio 2015

La gestione degli impianti sportivi è un'attività che assume particolare rilievo per le associazioni e società sportive dilettantistiche poiché è strettamente collegata con l'attività primaria, sportiva, istituzionale da loro svolta.

Luglio 2015

In queste settimane riceviamo ancora molti quesiti in relazione all’obbligo di fatturazione elettronica verso i Comuni.

Innanzitutto è bene chiarire che se è vero che un’asd in 398 è esonerata dallo Split Payment (come abbiamo visto nella circolare della settimana scorsa) non lo è dall’obbligo di inviare la fattura elettronica al Comune, obbligo che interessa tutti coloro che hanno rapporti economici con la Pubblica Amministrazione, che facciano parte dei settori non profit o meno. E’ bene quindi specificare che Split Payment e fatturazione elettronica sono due cose ben distinte, che nulla hanno a che fare l’una con l’altra.

Luglio 2015

Da poco si è conclusa la stagione sportiva 2014/2015 e con essa anche l’esercizio sociale (ovvio, solo per le asd che da statuto hanno l’esercizio “a cavallo” dal 01.07 al 30.06 dell’anno successivo).

Giugno 2015

Questa settimana vogliamo porre la vostra attenzione su una “soluzione sbagliata ad un problema complesso”.

Una società sportiva dilettantistica a responsabilità limitata a seguito della chiusura del bilancio d’esercizio si è “accorta” che il risultato d’esercizio era negativo ed il capitale sociale risultava conseguentemente ridotto oltre il minimo legale. Cosa fare a questo punto? La prima soluzione proposta dai soci è stata di “ri-trasformare la società in associazione”…. Assolutamente no! questa soluzione è totalmente sbagliata e oltremodo improponibile. Quale utilità si avrebbe nello svilire e annullare tutto il percorso fatto finora solo perché si incontrano delle difficoltà? I vantaggi della società sportiva dilettantistica a responsabilità limitata non sono venuti meno, quindi perché buttare via tutto il lavoro fatto finora?

Giugno 2015

Questa settimana vogliamo porre la vostra attenzione sull’importanza dell’iscrizione al CONI dell’associazione o società sportiva dilettantistica. Purtroppo, ancora adesso, troppe associazioni che si rivolgono a noi per una consulenza risultano tutt’ora non iscritte al registro CONI.

Nei mesi di giugno e luglio vengono comunicate alla FIGC le variazioni di denominazione, sede legale, le modifiche del Consiglio Direttivo, nonché vengono aperte le iscrizioni ai campionati.

Hai bisogno di Consigli o Assistenza?

Richiedi un primo appuntamento Gratuito: valutiamo la tua situazione, senza impegno, per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno!

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok
×

Scarica la Guida per ASD e SSD!

« Le 15 domande da farsi per dormire sonni tranquilli e non temere accertamenti »

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com